GAZPACHO ANDALUSIANO AMODOMIO CON PESTO DI SEDANO

GAZPACHO ANDALUSIANO AMODOMIO CON PESTO DI SEDANO

Ingredienti (per 4 persone)

  • 1 kg pomodori maturi e succosi
  • 150 g Pesto di Sedano SIPO
  • 2 scalogni
  • 1 peperone rosso
  • 1 cetriolo
  • 150 ml aceto di riso o mele
  • 150 ml acqua
  • 150 g pane raffermo integrale (solo mollica)
  • Qualche cubetto di ghiaccio
  • 200 g olio EVO
  • Foglie di basilico per decorare
  • Sale integrale qb

Preparazione:

    1. Lavare i pomodori e pelarli privandoli dei loro semi.
    2. Pulire lo scalogno  e tagliare a metà.
    3. Lavare anche il peperone eliminare il torsolo i semi e le parti bianche, poi tagliare a listarelle e con l’aiuto del pelapatate togliere la buccia per renderlo più digeribile.
    4. Sbucciare il cetriolo e tagliare a rondelle.
    5. Privare il pane raffermo di tutta la crosta, tagliare a cubetti e mettere in una ciotola con aceto di riso e acqua, lasciare marinare per circa 15 minuti poi scolare.
    6. Mettere nel boccale del mixer  lo scalogno, peperoni, cetriolo, pane e il ghiaccio (tranne l’olio) e frullare  per qualche minuto fino ad ottenere un composto denso, liscio e omogeneo, a questo punto aggiungere l’olio e amalgamare bene,  se  necessario aggiustare di sale.
    7. Se si vuole ottenere una nota più acidula aggiungere altro aceto di riso.
    8. Trasferire il gazpacho ottenuto in una boule di vetro e lasciare riposare in frigorifero per qualche ora prima di servirlo.
    9. Servire il gazpacho in un bicchiere a forma larga e mettere sulla base due cucchiai di pesto al sedano SIPO poi procedere con il gazpacho, decorare con qualche foglia di basilico e un filo di olio EVO

 

Ricetta realizzata da chef Carla Casali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *